It.AmazingHope.net (Nella home page) It.AmazingHope.net

38. L’avvertimento finale di Dio

Libro - Il gran conflitto


Indice - in alto in alto

38. L’avvertimento finale di Dio

L' avvertimento finale di Dio

« Vidi un altro angelo the scendeva dal cielo, it quale aveva gran potesta; e la terra fu illuminata dalla sua gloria. Ed egli grido con voce potente, dicendo: Caduta, caduta a Babilonia la grande, ed a divenuta albergo di demoni e ricetto di ogni spirito immondo e ricetto d'ogni uccello immondo e abominevole ». « Poi udii un'altra voce the diceva: Uscite da essa, o popolo mio, affinche non siate partecipi de' suoi peccati e non abbiate parte alle sue piaghe » Apocalisse 18: 1, 2, 4.

Queste parole indicano un tempo in cui t'annuncio delta caduta di Babilonia, gia dato dal secondo angelo di Apocalisse 14: 8, dovra essere ripetuto con l'indicazione delta corruzione the si a introdotta nelle vane organizzazioni the costituiscono Babilonia, dopo the it messaggio venne annunciato, la prima volta, netl'estate del 1844. Abbiamo qui una descrizione delle terribili condizioni del mondo religioso. A ogni rigetto delta verita, le menti degli uomini si ottenebrano sempre piu; i loro cuori si fanno ancora piu ostinati, e finiscono col lasciarsi andare a una incontrollata forma di incredulita. Sfidando gli avvertimenti dati da Dio, essi continueranno a calpestare uno dei comandamenti del decalogo per poi perseguitare quanti to considerano sacro. Disprezzare la Parola e it popolo di Dio vuol dire rigettare Gesu Cristo. Accettando gli insegnamenti dello spiritismo, le chiese contribuiscono a rimuovere dal cuore carnale ogni freno; cosi la professione del Cristianesimo non sara altro the una specie di manto the copre la piu abietta forma di iniquita. La credenza nelle manifestazioni spiritistiche schiude la porta agli spiriti seduttori e alle dottrine diaboliche, e nelle chiese Sara sentita 1'azione degli angeli malefici.

Al tempo dell'adempimento di questa profezia, di Babilonia Sara detto: << I suoi peccati si sono accumulati fino al cielo e Dio si a ricordato delle iniquita di lei > Apocalisse 18: 5. Essa ha colmato la misura delta sua iniquita ed a ormai imminente la sua distruzione. Dio, pero, ha ancora un popolo in Babilonia; prima dell'ora del castigo, questi fedeli saranno invitati a uscirne per non essere partecipi dei suoi peccati e per non ricevere le sue piaghe.. Di qui it iiovimento simboleggiato dall'angelo the scende dal cielo, illumina la terra con la sua gloria e denuncia con potente grido le colpe di Babilonia. Questo meisaggio a accompagnato dall'invito: < Uscite da essa, o popol mio >>. Queste proclamazioni, unite at messaggio del terzo angelo, costituiscono

(603,604) 439

Capitolo trentottesimo

l'avvertimento finale the deve essere rivolto agli abitanti della terra.

Terribile a la crisi the si va profilando dinanzi al mondo. Le potenze terrene, unitesi per far guerra ai comandamenti di Dio, decreteranno the << tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e servi » Apocalisse 13: 16, dovranno conformarsi alle abitudini della chiesa, osservando it falso giorno di riposo. Tutti coloro the rifiuteranno. di sottomettervisi saranno passibili delle pene civili e alla fine dichiarati degni di morte. D'altra parte, la legge di Dio the ingiunge l'osservanza del giorno di riposo del Creatore, richiede 1'ubbidienza e minaccia 1'ira divina su tutti coloro the ne trasgrediscono i precetti.

Poiche la questione a stata posta cosi chiaramente, ne deriva the chiunque calpesta la legge di Dio per ubbidire a un ordine umano, ricevera it marchio della bestia poiche accetta ii segno di un'autorita alla quale ubbidisce invece the a Dio. L'avvertimento del cielo a espresso nei seguenti termini: « Se qualcuno adora la bestia e la sua immagine e ne prende it marchio sulla fronte o sulla mano, bevera anch'egli del vino dell'ira di Dio mesciuto puro nel calice della sua ira > Apocalisse 14: 9, 10.

Nessuno, pero, sara oggetto dell'ira di Dio prima di avere avuto l'occasione di conoscere la yenta e di rigettarla. Intere folle non hanno ancora udito le yenta speciali per it nostro tempo. L'obbligo di osservare it quarto comandamento non a mai stato loro presentato nella sua vera luce. Colui the legge i cuori e conosce i motivi the animano ognuno, non permettera the chi vuole conoscere la yenta rimanga all'oscuro per quanto riguarda la posta in gioco nel conflitto attuale. Il decreto non sorprendera nessuno, perche ognuno ricevera luce sufficiente per prendere intelligentemente la propria decision.

11 sabato sara it grande banco di prova della fedelta, perche e it punto della yenta particolarmente contestato. Quando gli uomini saranno sottoposti alla prova finale, una linea di demarcazione sara tracciata fra coloro the servono Dio e coloro the non lo servono. Da una parte I'osservanza del falso giorno di riposo, in ottemperanza alla legge dello stato e in opposizione al quarto comandamento, sara un atto di sottomissione al potere the si oppone a Dio; dall'altra parte l'osservanza del sabato, in ossequio alla legge di Dio, sara una dimostrazione di fedelta al Creatore. Mentre gli uni, accettando it segno di adesione al potere terreno, riceveranno it marchio della bestia, gli altri, scegliendo it segno dell'adesione all'autorita divina, riceveranno it suggello di Dio.

Finora quelli the hanno annunciato la yenta del messaggio del terzo angelo sono stati considerati allarmisti. Le loro predizioni sull'intolleranza religiosa, the si sarebbe manifestata negli Stati Uniti quando la chiesa e lo stato si sarebbero uniti per perseguitare chi osservava i comandamenti di Dio, sono state definite vane e assurde. Si affermava con decisa sicurezza the questa terra non avrebbe mai rinnegato it suo

440 (604,605)

L'avvertimento finale di Dio

passato, e the sarebbe stata sempre paladina della liberty religiosa. Ma quando it problema dell'imposizione dell'osservanza della domenica sara seriamente agitato; quando ci si avvicinera all'evento messo in dubbio e considerato impossibile, it messaggio del terzo angelo produrra un effetto the non avrebbe potuto avere in precedenza.

In ogni generazione Dio ha incaricato i suoi servitors di censurare it peccato sia nella society the nella chiesa. 11 mondo pero vuole udire cose piacevoli e non gradisce la yenta pura e genuina. Molti.riformatori, all'inizio della loro opera si erano ripromessi di usare una grande prudenza nel condannare i peccati della chiesa e della nazione, perche speravano di riuscire, con 1'esempio di una sincera vita cristiana, a ricondurre it mondo alla sana dottrina biblica. Ma lo Spirito di Dio scese su di loro -come era sceso su Elia per spingerlo a rimproverare i peccati di un re empio e di un popolo apostata - e li indusse a predicare le chiare affermazioni della Bibbia: esattamente quelle yenta the essi erano stati cosi riluttanti a esporre. Furono costretti non solo a proclamare la verita, ma a segnalare it pericolo the minacciava la chiesa. Pronunciarono senza timore delle conseguenze le parole the it Signore aveva loro dettate, e la gente pote allora udire l'avvertimento.

t cosi the sara proclamato it messaggio del terzo angelo. Quando verra it tempo in cui esso dovra essere dato con piu potenza, it Signore si serviry di strumenti umili, e illuminera le menti di coloro the si consacrano al suo servizio. Essi saranno qualificati non tanto dall'istruzione ricevuta nelle scuole, quanto dall'unzione dello Spirito di Dio. Uomini di fede e di preghiera si sentiranno spinti ad agire mossi da un santo zelo, e diranno le parole the Dio avra loro suggerite. I peccati di Babilonia saranno denunciati. Le terribili conseguenze derivanti dalle leggi religiose imposte dall'autorita civile, i danni dello spiritismo, it progresso insidioso ma rapido del papato, tutto verra smascherato. Gli uomini saranno scossi da questi avvertimenti, e migliaia di anime udiranno parole mai udite prima. Con stupore apprenderanno the Babilonia a la chiesa caduta a causa dei suoi errori, dei suoi peccati e del suo rifiuto di accettare la yenta mandatale dal cielo. Quando le persone chiederanno spiegazioni ai logo conduttori spirituali, questi presenteranno loro delle favole e profetizzeranno cose piacevoli per placare i loro timori e acquietare le loro coscienze. Ma poiche molti non sono soddisfatti della semplice autority umana e vogliono un preciso:

Cosi dice it Signore », questi conduttori religiosi, come j farisei di un tempo, irritati perche la loro autority a messa in dubbio, denunceranno

it messaggio attribuendolo a Satana e istigheranno le moltitudini a mal- i trattare e a perseguitare quanti lo proclamano.

Mentre la lotta si estende in nuove regioni e l'attenzione, del popolo viene richiamata sulla legge di Dio calpestata, Satana si mette in

(605-607) 441

Capitolo trentottesimo

azione. La potenza the accompagna it messaggio inasprira ancor piu coloro the lo combattono. Il clero fara sforzi sovrumani per impedire the la luce risplenda sulla sua greggia. Ogni mezzo sara posto in atto per impedire la discussione di queste questioni di cosi vitale.importanza. La chiesa ricorrera al forte braccio del potere civile, e in questaa opera cattolici e protestanti si uniranno. Cosi iio movimento in favore dell'im posizione della domenica si fara sempre piu ardito e determinato e la legge verra invocata contro chi osserva i comandamenti. I fedeli saranno allora minacciati di multe, di prigione; mentre ad altri saranno offerte posizioni di rilievo, ricompense e vantaggi per indurli a rinunciare alla loro fede. La loro ferma risposta sara come quella di Lutero: « Mostrateci per mezzo della Parola di Dio i nostri sbagli » . Coloro the saranno condotti davanti ai tribunali renderanno una valida testimonianza alla yenta e alcuni, udendoli, si sentiranno spinti a osservare tutti i comandamenti di Dio. Cosi la luce sara portata davanti a migliaia di persone the altrimenti non avrebbero occasione di conoscerla.

L'ubbidienza coscienziosa alla Parola di Dio sara considerata ribellione. Accecati da Satana, dei genitori saranno duri e severi con i figli credenti, the diserederanno e scacceranno di casa; dei padroni opprimeranno i servitori the osservano i comandamenti. Si adempiranno alla lettera le parole dell'apostolo Paolo: K Tutti quelli the voglion vivere piamente in Cristo Gesu saranno perseguitati > 2 Timoteo 3: 12. Quando i difensori della yenta rifiuteranno di onorare la domenica come giorno di riposo, alcuni saranno messi in carcere, altri mandati in esilio e alcuni addirittura trattati come schiavi. Dal punto di vista della ragione umana tutto questo sembra impossibile; ma quando la potenza dello Spirito di Dio si ritirera dalla terra, e it mondo verra a trovarsi sotto it dominio di Satana, it quale odia i precetti divini, allora si vedranno cose molto strane. 11 cuore umano dal quale si sono ritirati it timore e l'amore di Dio pub diventare molto, molto crudele.

All'avvicinarsi della tempesta, molti the hanno professato di credere nel messaggio del terzo angelo ma the non sono stati santificati dall'ubbidienza alla verita, abbandoneranno la loro posizione e si schiereranno con gli oppositori. Unendosi al mondo, partecipando al suo spirito, essi finiranno col vedere le cose press'a poco sotto la stessa sua luce, e cosi nell'ora della prova essi sceglieranno la via piu facile. Uomini dotati di talento, eloquenti, the una volta si rallegravano nella verita, si serviranno dei Toro talenti per ingannare e sviare le anime, e diventeranno i piu acerrimi nemici dei Toro fratelli di un tempo. Quando gli osservatori del sabato saranno condotti davanti ai tribunali per risaondere della loro fede, questi apostati saranno i piu efficaci agenti di Satana per calunniarli, accusarli, metterli in cattiva luce, alienando loro le simpatie dei giudici.

L'avvertimento finale di Dio

In questo tempo di persecuzione, la fede dei servitors del Signore sara messa alla prova. Essi hanno dato fedelmente 1'avvertimento, guardando solo a Dio e alla sua Parola. Lo Spirito di Dio, operando nei Toro cuori, li ha costretti a parlare. Mossi da un Santo zelo e sospinti da un impulso divino, essi. hanno assolto it loro incarico senza preoccuparsi delle conseguenze the potevano derivare dal trasmettere alla gente le parole dette da Dio. Non hanno tenuto conto dei propri interessi temporali, ne hanno cercato di tutelare la propria reputazione o la propria vita. Pero, quando si abbattera su di loro l'uragano dell'opposizione e dell'obbrobrio, alcuni, costernati, diranno: « Se avessimo potuto prevedere le conseguenze delle nostre parole ci saremmo astenuti dal parlare >>. Circondati dalle difficolta, oggetto delle tentazioni di Satana, si accorgono the 1'opera da essi intrapresa a superiore alle loro forze. Minacciati di distruzione, sentono the 1'entusiasmo dal quale un tempo erano animati se n'e andato; ma ormai non possono piss tornare indietro. Allora, consci della propria impotenza, si volgono all'Onnipotente per ricevere vigore, memori the le parole da essi dette non erano le loro, bensi quelle di Colui the li aveva invitati a dare 1'avvertimento. Dio aveva messo la yenta nei Toro cuori, ed essi non potevano fare a meno di proclamarla.

Le stesse prove furono conosciute dagli uomini di Dio nei secoli passati. Wycliff, Huss, Lutero, Tyndale, Baxter, Wesley chiedevano the ogni dottrina fosse sottoposta al vaglio della Bibbia e dichiaravano the avrebbero rinunciato a tutto cib the essa condannava. Le persecuzioni infierirono contro questi uomini con violenza inaudita, ma essi non cessarono di predicare la verita. I vari periodi della storia della chiesa sono stati contrassegnati da una particolare yenta adatta alle necessity del popolo di Dio di quel tempo. Ogni nuova yenta si a fatta strada in mezzo all'odio e all'opposizione; coloro the sono stati benedetti dalla sua luce sono stati tentati e messi alla prova. Quando it Signore, in un momento di crisi da una yenta speciale per it suo popolo, come rifiutarsi di trasmetterla? Egli ordina ai suoi servitori di proclamare al mondo I'ultimo invito della misericordia; se essi tacessero, lo farebbero a rischio delle loro anime. Gli ambasciatori di Cristo non debbono preoccuparsi delle conseguenze: it loro compito cons iste nel fare it loro dovere; tutto it resto dev'essere lasciato alla cura di Dio.

Quando 1'opposizione diviene piii violenta,. i servitori di Dio sono

di nuovo perplessi e si chiedono se per caso non sono stati proprio loro a provocarla. Ma la loro coscienza e la Parola di Dio li rassijurano the hanno agito bene e the se le prove continueranno, essi saranno aiutati a sopportarle. La lotta si fara piu aspra e serrata, ma la loro fede e it i loro coraggio aumenteranno in proporzione. La loro testimonianza sara:

Noi non osiamo alterare la Parola di Dio, ne scindere la legge in due parti, di cui l'una sarebbe essenziale e I'altra secondaria, per ottenere it

(608-610) 443

Capitolo trentottesimo

favore del mondo. L'Iddio the not serviamo ci pub liberare. Cristo ha vinto le potenze di questa terra; perche avere paura di. un nemico

sconfitto? >>.

La persecuzione nelle sue svariate forme 6 la conseguenza di un principio the esistera finche esiste Satana e finche it Cristianesimo avra un potere vitale. Nessuno pub servire Dio senza vedere 1'esercito delle tenebre schierarsi contro di lui, senza essere assalito dagli angeli malefici, allarmati di vedersi strappare la preda dalle loro mani. Uomini empi, si uniscono agli spiriti maligni per cercare di separare l'uomo da Dio per mezzo di allettanti tentazioni. Se-queste non riescono, allora ricorrono alla violenza per forzare la coscienza.

Finche Gesu rimane nel santuario celeste come intercessore dell'uomo, 1'azione moderatrice dello Spirito Santo si fa sentire sia sui governanti sia sul popolo. Essa controlla, in una certa misura, le leggi dello stato; senza di esse la condizione del mondo sarebbe peggiore di quella the 6. Mentre una buona parte dei governanti sono attivi agenti di Satana, Dio ha. anch'Egli i suoi agenti fra gli uomini di stato. Se da una parte it nemico incita i suoi servitori a proporre misure per ostacolare notevolmente l'opera di Dio, parte degli statisti, the temono it Signore, sono a loro volta spinti dagli angeli del cielo a opporsi a queste proposte con argomenti irrefutabili. Cosi alcuni uomini riusciranno a frenare la corrente del male. L'opposizione dei nemici della yenta sara arginata affinche it messaggio del terzo angelo possa compiere la sua opera. Quando 1'avvertimento finale sara dato, esso richiamera 1'attenzione di questi uomini influenti, mediante i quali it Signore sta ora operando; alcuni di essi 1'accetteranno, e saranno col popolo di Dio nel tempo della distretta.

. L'altro angelo the viene per assecondare la proclamazione del messaggio del terzo angelo, illuminera la terra intera con la sua gloria. Si tratta di un'opera di portata mondiale e di straordinaria potenza. 11 movimento avventista del 1840-1844 fu una gloriosa manifestazione della potenza di Dio. 11 messaggio del primo angelo fu recato a tutte le stazioni missionarie del mondo; e in alcuni paesi si assistette al piu grande risveglio religioso the non si era piu conosciuto dopo la Riforma del sedicesimo secolo; esso, pero, sara superato dal grande movimento the si verifichera in seguito all'avvertimento del terzo angelo.

L'opera sara analoga a quella del giorno della Pentecoste. Allora, agli inizi dell'opera evangelica, scese la pioggia della prima stagione: 1'effusione dello Spirito Santo the fece germogliare it seme prezioso. La pioggia dell'ultima stagione giungera alla conclusione dell'opera per la maturazione della messe. « Conosciamo l'Eterno, sforziamoci di conoscerlo! 11 suo levarsi 6 certo, come quello dell'aurora; egli verra a not come la pioggia, come la pioggia di primavera the annaffia la terra Osea 6: 3. << E voi, figliuoli di Sion, gioite, rallegratevi nell'Eterno, nel

444 (610,611)

L'avvertimento finale di Dio

vostro Dio, perche vi da la pioggia d'autunno in giusta misura, e fa cadere per voi la pioggia, quella d'autunno e quella di primavera al principio della stagione » Gioele 2: 23. « Negli ultimi giorni, dice Iddio, ... io spandero del mio Spirito sopra ogni carne... Ed avverra the chiunque avra invocato it nome del Signore sara salvato » Atti 2: 17, 21.

La grande opera del Vangelo si chiudera con una manifestazione della potenza di Dio non inferiore a quella the ne caratterizzo gli inizi. Le profezie the si adempirono nella discesa della pioggia della prima stagione, al principio, si adempiranno di nuovo con la pioggia dell'ultima stagione, alla fine dei tempi. Si tratta di quei « tempi di refrigerio » ai quali alludeva l'apostolo Pietro quando disse: « Ravvedetevi dunque e convertitevi, onde i vostri peccati siano cancellati, affinche vengano dalla presenza del Signore dei tempi di refrigerio e ch'Egli vi mandi it Cristo > Atti 3: 19, 20.

I servitori di Dio, col volto luminoso, risplendente di una Santa consacrazione, andranno da una locality all'altra per proclamare it messaggio celeste. In tutta la terra migliaia di voci daranno it messaggio di avvertimento. I malati saranno guariti, miracoli e prodigi accompagneranno i credenti. Anche Satana, da parte sua, fara miracoli di menzogna, fino a far scendere del fuoco dal cielo (Apocalisse 13: 13). Cosi gli abitanti della terra saranno invitati a prendere posizione.

II messaggio sara dato non tanto con la forza degli argomenti, quanto con la profonda convinzione ispirata dallo Spirito di Dio. Gli argomenti sono stati presentati. Il seme sparso precedentemente germogliera e dart' it suo frutto. Le pubblicazioni distribuite da operai missionari hanno svolto la loro azione. Molti di coloro the erano stati impediti di comprendere la yenta e di ubbidirle, la capiranno pienamente e si conformeranno ad essa. I raggi di luce penetreranno dappertutto, la yenta sara vista in tutta la sua chiarezza e le anime oneste scioglieranno i lacci the le avevano trattenute. Legami familiari e religiosi, tutto a impotente a trattenerle. La verita sara loro piu preziosa di ogni altra cosa. Nonostante la coalizione degli agenti satanici contro la verita, un gran numero di anime si schiereranno dalla parte del Signore.

Indice - in alto in alto

It.AmazingHope.net - 38. L’avvertimento finale di Dio - Libro - Il gran conflitto